ERUZIONI del Gusto 2019

dal 12 al 14 Ottobre 2019 – II Edizione

Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa – Napoli

Un evento culturale sull’enogastronomia e le “eccellenze” delle terre vulcaniche del nostro Paese, luogo d’incontro, di scambio, di condivisione. Un punto di riferimento aperto al grande pubblico e agli operatori qualificati dove discutere del cibo come espressione di culture, di modi di vivere, di identità. Vulcanesimo e cibo come fattore di sviluppo economico sostenibile. Un viaggio che parte dalla Campania, attraversa l’Italia e raggiunge la Sicilia, con lo sguardo rivolto verso le principali aree geografiche di origine vulcanica del pianeta. Un luogo d’incontro e di confronto dedicato alla cultura e all’arte culinaria, ai grandi vini, ai prodotti tipici, un percorso rievocativo con dibattiti, workshop, chef, show cooking, degustazioni, innovazione, ricerca scientifica, multimedialità, mostre fotografiche, comunicazione, laboratori, ospiti.

Programma – (Il programma potrebbe subire variazioni)

Appuntamenti fissi – Dal 12 al 14 Ottobre 2019

SHOW COOKING
Area Zanussi – Padiglione delle Locomotive a vapore

DEGUSTAZIONI
Dalle ore 11:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00
Padiglione delle Locomotive a vapore

  • I prodotti tipici di eccellenza della gastronomia dei territori vulcanici (e non) dell’Italia
  • I grandi vini italiani – assaggi con i Consorzi di Tutela e le principali Aziende da Nord al Sud dell’Italia.
    In collaborazione con AIS – Associazione Italiana Sommelier – Campania

Prodotti da forno:

  • Degustazione Pizza Napoletana con le celebratissime Classiche e la pizza Vulcanica.
    In collaborazione con l’APN – Associazione Pizzaiuoli Napoletani e Mulino Caputo
  • Degustazione dolci tipici Napoletani
    a cura dell’Associazione Pasticcieri Napoletani

LABORATORI SUI PRODOTTI TIPICI
a cura di Slow Food Campania

ORONERO LAB
Con chef, sommelier, gastrosofi, personaggi dello spettacolo, docenti universitari, giornalisti, food blogger

Italia Power presenta ECO-CONTAINER RESTAURANT
edificio riciclato, totalmente accessibile, visitabile ed energeticamente autonomo al 100%.

Mostre – Multimedialità – Musica – Cinema – Artigianato

  • “I Vulcani del pianeta”
    Mostra fotografica e multimediale di Gino Ambrosio, viaggiatore/reporter testimonial di Oronero, tra i pochi al mondo ad aver scalato gran parte dei vulcani del pianeta
  • “Il vino e il Cinema”
    In collaborazione con Film Commission Campania
  • Spazio virtuale “La Dieta Mediterranea”
    A cura di Okotek Videomapping con la consulenza del Dipartimento di Agraria
  • Le aree marine vulcaniche
    In collaborazione con la Regione Campania, la Fondazione Dohrn
    Film- maker Ciro Dell’Anno
  • Artigianato made in Italy
    Esposizione – Laboratori
  • Spazio Musica
    Jazz / Etnica / Antropologia della musica /Etnomusicologia

Appuntamenti speciali – Sabato 12 Ottobre 2019

Ore 10:30
Inaugurazione con i rappresentanti delle Istituzioni, giornalisti,
scuole: visita del Museo

La Pizza napoletana viaggia sul
Food Truck  di ROSSOPOMODORO
Area esterna

Ore 20:30
“A cena con i Vulcani”
Lapilli Gustosi
Area Ospitalità Sala dei Macchinari d’Officina – su prenotazione

Domenica 13 Ottobre 2019

Ore 13:30
“A tavoli con i Vulcani”
A pranzo con la Basilicata
Area Ospitalità Sala dei Macchinari d’Officina – con invito

A cura della Regione Basilicata con Matera Capitale europea della cultura 2019 e i territori vulcanici del Vulture

Lunedi 14 Ottobre 2019

Ore 18:00
Presentazione della GUIDA/CATALOGO DELLE AZIENDE VITIVINICOLE E VINICOLE DELLA CAMPANIA – 7° EDIZIONE
a cura della Regione Campania e dell’AIS – Associazione Italiana Sommelier Campania.
Degustazione dei vini di circa 150 aziende e 400 referenze premiate.

INCONTRI PROFESSIONALI B2B

Ore 20:30
“A tavoli con i Vulcani”
La Campania incontra il Giappone
Area Ospitalità Sala dei Macchinari d’Officina – con invito
Serata di Gala con la Regione Campania

CONVEGNI – ATELIER DIVULGATIVI – IL TAVOLO ROTONDO – LABORATORI

LA SOSTENIBILITA’

Sabato 12 Ottobre 2019

Ore 10,30 –  Sala Cinema

Associazione Bambu  – Presentazione del Progetto Perifelicittà

Ore 11,00 Padiglione delle Locomotive

Il genetista al supermercato

A cura di: Luigi Frusciante

Ordinario di Genetica – Dipartimento di Agraria Università Federico I

Ore 12,00 Padiglione delle Locomotive

RISORSA MARE: SOSTENIBILITA’ E CRESCITA BLU

Fondazione Dohrn – Regione Campania – FEAMP Campania 2014-2020

Mare e Pesca sostenibile

Ferdinando Boero (Presidente Fondazione Dohrn)

La sostenibilità ambientale per una prosperità del mare e degli oceani.

Linda Toderico (Regione Campania, Funzionario Ufficio Centrale Pesca e Acquacoltura)

Crescita blu: il FEAMP Campania per un’acquacoltura sostenibile.

Franco Andaloro (Direttore di Ricerca della Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli)

FEAMP: pianificazione dello spazio marino per una sua gestione ecocompatibile.

Gualtiero Parisio (Responsabile scientifico Mare Vivo Sezione Napoli)

Lo stato della depurazione di Napoli orientale.

Enzo Saggiomo (Direttore Fondazione Dohrn)

Acidificazione degli oceani. Il vulcanismo sommerso nel Golfo di Napoli.

Daniela Villani (Comune di Napoli, Delega al Mare)

Stati Generali del Mare 2019 e Tavoli Blu.

Domenica 13 Ottobre 2019

Ore 16,30 – Padiglione delle Locomotive

Scienze Gastronomiche Mediterranee

a cura del Dipartimento di Agraria dell’Università di Napoli Federico II

Introduce e modera: Laura Gambacorta

Intervengono: Riccardo Motti – Docente Dipartimento di Agraria

Le erbe spontanee nella Dieta Mediterranea

Raffaele Sacchi – Ordinario Dipartimento di Agraria

La scienza in padella

Lunedì 14 Ottobre 2019

Sala delle Locomotive ore 11:00

Tavola rotonda – Il suolo a Tavola

Intervengono:

Raffaele Sacchi  Ordinario di Tecnologia alimentare – Dipartimento di Agraria Università Federico II

Fabio Terribile Ordinario di Pedologia – Dipartimento di Agraria Università Federico II

Alessandro Piccolo Ordinario di Chimica Agraria – Dipartimento di Agraria Università Federico II

Riccardo Motti Docente di Botanica – Dipartimento di Agraria Università Federico II

Angelita Gambuti Docente di Enologia – Dipartimento di Agraria Università Federico II

Matteo Lorito Direttore del Dipartimento di Agraria

Orario da stabilire – Sala Cinema

La tracciabilità della filiera con la blockchain come leva competitiva per le aziende agroalimentari

Intervengono

Salvatore Velotto – Presidente Tecnologi Alimentari Campania e Lazio

Giuseppe Ceparano – Presidente Agronomi Provincia di Napoli

Antonio Limone – Direttore generale dell’Istituto zooprofilattico sperimentale

del Mezzogiorno (da confermare)

Giuseppe Coletti – CEO & Co-Founder Authentico

Moderatore  Giancarlo Panico – Comunicatore

Orario da stabilire

Aspetti nutraceutici di prodotti alimentari per una alimentazione
iposodica

Intervengono

Alberto Ritieni (Dipartimento di Farmacia – UNI Napoli Federico II)

Maria Grazia Volpe (CNR – Istituto di Scienze dell’Alimentazione)

Roberto Calandrelli (CNR – Istituto di Ricerca sugli Ecosistemi
Terrestri)

Giancarlo Gherardelli (ASSET – Associazione per lo sviluppo
sociale ed ecosostenibile del territorio)

Ore 13.00

“Il ruolo dei professionisti del settore agroalimentare per l’ambiente e la sostenibilità”

Introduzione ai lavori a cura di Salvatore Velotto –  Presidente dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari Campania e Lazio

Sostenibilità ed economia circolare, il packaging come strumento di conversione.

Mariateresa Imparato – Presidente Legambiente Campania

La Dieta mediterranea, un’alimentazione sostenibile.

Valerio Calabrese – Direttore Museo della Dieta Mediterranea

I fattori da considerare nell’interazione packaging ed alimento

Serena Pironi – segretario consiglio nazionale dei tecnologi alimentari

Normativa in materia di plastiche e MoCa nel settore agroalimentare

Russo Maria Manuela – Consigliere OTACL

La sostenibilità nella produzione agricola integrata, un esempio in viticoltura
Giuseppe Ceparano – Presidente Ordine degli Agronomi e Forestali di Napoli

Settore vinicolo: nuove tendenze del consumatore e aziendali in termini di sostenibilità

Francesco Continisio– Presidente Nazionale Scuola Europea Sommelier

Città sostenibile: Salerno Smart Land
Roberto De Luca – Presidente Associazione Articolo 41

Nicola Caputo – Consigliere all’Agricoltura del Presidente della Regione Campania

Modera:

Ottavio Lucarelli – Presidente Ordine dei Giornalisti della Campania

Ore 16,00 Padiglione Locomotive

“Dimmi cosa, quanto e quando bevi e ti dirò come stai!”
Conversazione sull’ impatto del vino sulla salute dell’uomo

Gabriele Riccardi (Prof. Ord. di Endocrinologia e Malattie
Metaboliche, Univ. Fed II)

Michele Libutti (Oncologo, ASL NA3)

Pietro Formisano (Prof. Ord. di Patologia Clinica, Univ. Fed II).

Gino Oliviero
Economista – Esperto di vini

Sala delle Locomotive ore 17,00

Il Vino in Campania: il territorio nel bicchiere
a cura del Dipartimento di Agraria dell’Università di Napoli Federico II

Intervengono:

Fabio Terribile – Ordinario Dipartimento di Agraria

Angelita Gambuti – Docente Dipartimento di Agraria

Alessandro Piccolo – Ordinario Dipartimento di Agraria

Laboratori

Iniziative divulgative Slow Food Vesuvio e Slow Food Campania

“Agrobiodiversità e sostenibilità ambientale per la valorizzazione della viticoltura e futticoltura vesuviane” – progetto VeNaBio misura 16.5.1 del PSR 2014-2020 Regione Campania

Sabato 12 ottobre ore 11:00 e/o ore 17:00

L’evento divulgativo consisterà nella realizzazione di un Laboratorio della Terra dove Slow Food Vesuvio e Campania insieme con ARCA 2010, Università Federico II Dipartimento di Agraria, Crea OFA e aziende agricole partner del progetto racconteranno l’agrobiodiversità vesuviana e la sostenibilità ambientale  attraverso la descrizione dei vitigni autoctoni, e della frutta “antica e tradizionale” autunnale. Seguirà una degustazione/presentazione  di vini vesuviani a cura  di un’azienda vitivinicola del territorio e Slow Food Campania

“Semi di Comunità. Laboratorio della Terra per diffondere la consapevolezza delle differenze tra gli ortaggi coltivati” – progetto RIADAg misura 16.5.1 del PSR 2014-2020 Regione Campania

Lunedì 14 ottobre ore 11:00

L’evento divulgativo sarà realizzato sotto forma di Laboratorio della Terra dove Slow Food Vesuvio e Campania insieme con ARCA 2010, CNR IBBR, CREA ORT e alcune aziende agricole partner del progetto illustreranno l’agrobiodiversità dell’agronolano acerrano e la sostenibilità ambientale attraverso alcuni interventi di ricercatori partner del progetto Riadag. Seguirà la presentazione di alcuni prodotti del territorio ed una degustazione del peperone papaccella napoletana Presidio Slow Food a cura dei produttori del Presidio e di Slow Food.

error: Content is protected !!